Questo sito usa i cookies solo per facilitare la navigazione

Indice articoli

 

PREGHIERA A MARIA


1. Ci rivolgiamo a te, Maria, Beata Vergine delle Grazie, ma anche Beata Vergine del GRAZIE. Da te vorremmo imparare a dire grazie.
Nel cantico del Magnificat, durante la visita alla cugina Elisabetta, tu, Maria rendi grazie a Dio dicendo “grandi cose ha fatto in me l'Onnipotente e santo è il suo nome”.
Maria fa fiorire dal nostro labbro, dal nostro cuore, la parola GRAZIE.
Meno lamenti per ciò che non abbiamo e più gratitudine per ciò che abbiamo.
E allora questa sera a nome della comunità qui riunita dico alcuni GRAZIE al Signore
• Per questa serata di preghiera e di amicizia: ci fa bene
• Per la presenza dei ragazzi della prima comunione e delle loro famiglie: faccia loro sentire il calore della comunità parrocchiale e la bellezza del pregare insieme
• per la presenza dei chierici salesiani e delle loro guide: Maria guidi il loro cammino
• Per i tanti gesti di vicinanza, di prossimità verso gli anziani, i malati, i soli: diventino stile quotidiano
• Per chi si prende cura della salute del corpo ma anche dell'anima dei nostri anziani e malati: Dio li benedica
• Per i tanti segni umili, nascosti, feriali di vicinanza a chi in difficoltà: Dio li sostenga


2. Ci rivolgiamo a te,Maria, Beata Vergine delle Grazie, ma anche Beata Vergine della GRAZIA. L'angelo a Nazareth così ti ha salutato "Rallegrati, piena di grazia; il Signore è con te "
Maria sei piena di grazia, cioè sei riempita da Dio del suo amore gratis, della sua benevolenza che hanno fatto bello e buono il tuo cuore.
Maria aiutaci a coltivare la bellezza interiore del cuore, la bellezza dell'animo...
Ad avere
un cuore che crede
Un cuore che ama
Un cuore senza risentimento
Un cuore che perdona
Un cuore aperto al Signore
Un cuore che vibra per la sofferenza altrui
un cuore che gioisce con chi è nella gioia e piange con chi è nel pianto
un cuore che accoglie chi non parla come noi, chi non crede come noi, chi non pensa come noi

3. Ci rivolgiamo a te, Maria, Beata Vergine delle Grazie, sì, Beata Vergine delle GRAZIE, cioè dei doni di Dio, necessari per un buon vivere.
Pensiamo, Maria, alle grazie che la tua presenza ha donato
all’anziana cugina Elisabetta,
ai giovani sposi a Cana,
al tuo figlio morente sulla Croce alla Chiesa nascente nel Cenacolo
Maria, osiamo chiederti di presentare al Padre la richiesta di alcune GRAZIE che ci stanno a cuore:
Che le famiglie siano unite e stabili
Che la fede sia coltivata nelle nostre case
Che gli adulti non deludono le attese dei giovani
Che non ci siano famiglie senza casa né case vuote senza famiglie
Che non manchi il lavoro e che il lavoro sia equamente retribuito a chi è a servizio nelle nostre case
Che le coppie di sposi si aprano anche all'affido o all'adozione dei bimbi meno fortunati Che tutti possono trovare nella nostra comunità parrocchiale accoglienza cordiale, ascolto disponibile, aiuti concreti, testimonianza credibile
Maria, tutto e tutti affidiamo al Padre
E tu, Maria, prega per noi, oh clemente, oh pia, oh dolce Vergine Maria. Amen.

+ don Guido

Contattaci

Tel.: +39 011 599233
Fax: +39 011 593006
Email: segreteria parrocchiale
Email: amministrazione parrocchiale
Website: www.parrocchiacrocetta.org
corso Einaudi 23 - 10129 Torino TO
  C.F.: 975 25 13 0015
IBAN: IT62 S030 6909 6061 0000 0007699