Questo sito usa i cookies solo per facilitare la navigazione

 

Opera pia convalescenti alla Crocetta

II Convalescenziario, che sorge a pochi passi dal famoso e pittoresco mercato, è un'istituzione pubblica di assistenza e beneficenza ed emanazione delPArciconfraternita della Santissima Trinità che ha sede nell'omonima chiesa di via Garibaldi e che fu aggregala a quella di Roma da Papa Gregorio XIII il 1° giugno 1577.

L'arciconfraternita era nata su esempio della Compagnia creata da San Filippo Neri nel 1548 per assistere i pellegrini che numerosi affluivano a Roma, cuore della cristianità e sede del Vicario di Cristo.
A Torino, accanto a quest'Opera, sorse contemporaneamente l'« Opera dei Convalescenti» che soccorreva quanti, dopo essere stati curati negli ospedali, venivano sollecitamente dimessi per far posto ad altri più bisognosi di cure e, per mancata convalescenza, erano soggetti a funeste ricadute ed in tal senso operò fino alla rivoluzione francese che vide il Piemonte teatro di tragiche vicende.
Il 23 aprile 1811 l'Arciconfrateni-ta venne soppressa ed ì suoi beni assegnati alla chiesa metropolitana. Qualche anno dopo, caduto Napoleone, col ritorno dei Savoia, l'Arciconfraternita riprese la sua attività indirizzandola però soltanto ai convalescenti, essendo i pellegrini diventati scarsi e quindi essere agevolmente soccorsi in altra maniera.
Il 24 giugno 1866 con Regio Decreto veniva approvato il «Regolamento Organico dell'Opera Pia Ospizio dei Pellegrini e Convalescenti in Tonno». Alcuni anni dopo, sui resti del convento dei Trinitari, sorgeva nel rione della Crocetta un ospizio, che da allora ha continuato il suo graduale sviluppo. Nel 1885 vi entrava la prima suora del Cottolengo; dieci anni dopo le suore erano un folto gruppo e la loro superiora si chiamava suor Colomba. L'antica chiesa adiacente fu riservata agli ospiti dell'Istituto in quanto nel 1889 — aperta al culto l'attuate chiesa — cessò di essere parrocchia.
Accanto all'assistenza dei convalescenti ebbe inizio quella agli anziani. Nel novembre del 1905 entrava la prima pensionata, Signora Angela Aurino vedova Mari ina, insigne benefattrice, in memoria della quale nel 1913 venne eretto un padiglione.
Dal 1929, in virtù dei Patti Lateranensi, l'Arciconfraternita e l'Opera Pia Crocetta hanno avuto due amministrazioni separate: la prima dipendente dall'autorità ecclesiastica, la seconda soggetta al controllo dell'autorità civile.
Numerosi rifacimenti ed ampliamenti sono stati realizzati nel corso degli anni, il più importante dei quali è rappresentato dal padiglione a cinque piani, su disegno dell'architetto Natale Reviglio, inaugurato il 7 dicembre 1955.

Attualmente l'Opera Pia Convalescenti della Crocetta può ospitare oltre quattrocento persone ed impegna duecento fra medici, infermieri ed impiegati.
La penuria di vocazioni ha portato la direzione del Cottolengo a prendere la dolorosa decisione di ritirare l'intera comunità delle suore. Il 5 gennaio 1985 è così venuta meno, con rammarico di tutti, la preziosa assistenza prestata agli ospiti per oltre novant'anni.
Della vecchia guardia rimane nell'Opera don Gaspare Berrino da venticinque anni assistente religioso. Egli ci accompagna nella visita indicando le lapidi di pietra che raccontano una parte di storia dell'Istituzione. Fra queste particolarmente significativa quella sull'antica porta d'ingresso — ora chiusa — che si affaccia su Largo Cassini e che reca la data della fondazione dell'Arciconfraternita: 1577.

Tutti gli altri documenti che costituivano l'archivio sono andati distrutti nell'incendio causato dall'incursione aerea del 13 luglio 1943.
I legami della parrocchia con l'Opera sono sempre stati molto stretti e basta a ricordarlo la chiesa all'angolo del Vicolo Crocetta.
Le nostre radici e tanta storia sono in quel vetusto edificio di cui il Cardinal Maurizio di Savoia pose nell'ottobre del 1618 la prima pietra recante un'iscrizione che iniziava: «Deiparae Virgini de Cruce...»

Contattaci

Tel.: +39 011 599233
Fax: +39 011 593006
Email: segreteria parrocchiale
Email: amministrazione parrocchiale
Website: www.parrocchiacrocetta.org
corso Einaudi 23 - 10129 Torino TO